Stefano Napolitano: “giocare in casa regala sempre emozioni uniche.”

L’aria del Mucrone ha fatto bene a Stefano Napolitano. La spalla sembra non dare più problemi all’asso locale, che nel primo turn o del Thindown Challenger affronterà lo spagnolo Roberto Carballes Baena, tds numero 8 (158 Atp) (best ranking da 95 raggiunto lo scorso agosto). «E’ un giocatore molto solido sulla terra – dice il ventiduenne del circolo -. Gioca particolarmente bene il rovescio e non ti regala mai un punto: bisogna stare lì, accettare di dover giocare tante palle e avere un minimo di pazienza». Nell'unico precedente disputato a Mestre nel 2015 s'impose il ventiquattrenne di Tenerife (158 Atp), a segno con il punteggio di 6-2, 6-4. Le note positive riguardano però le condizioni fisiche di ‘Teti’. «Rispetto a Gstaad e Umago le cose vanno decisamente meglio. Devo continuare a lavorare perché la posso tenere sotto controllo solo in questo modo. Negli ultimi tre giorni non avevo più dolore. Oggi aumenterò un po’ il volume di gioco per vedere come reagisce l’arto, ma penso che potrò gestirla». Dalla sua prima apparizione sui campi di casa, datata 2010, quando l’appena quindicenne venne sconfitto da Pablo Andujar, sono già passati tanti anni e Stefano ha potuto provare molte volte l’ebbrezza di giocare sul centrale dei Faggi. L’anno scorso approdò in semifinale, dopo aver messo sotto tennisti del calibro di Elias Ymer, Khachanov (ora 32 Atp) e Lajovic. Più tensione o emozione nel tornare sul centrale? «Le prime volte mi hanno aiutato a metabolizzare il fatto di scendere in campo davanti a tante persone che mi conoscono fin da quando sono piccolo – conclude il numero 184 del ranking mondiale -. Ora non c’è particolare emozione e nemmeno tensione, forse è più la volontà da parte mia di godermi questi giorni e di giocare al meglio davanti alla mia famiglia. E’ una settimana particolare, ho voglia di andare in campo e fare bene: proverò a godermi ogni singolo momento». Ufficio Stampa Thindown Challenger Marco Perazzi IMG_5464

Domani 31 luglio inizio incontri ore 12.00 #challengerPulcra http://t.co/uiHXlMZR1z

domani ore 10.00 inizio incontri di tabellone principale. alle ore 18.00 esordirà l'atleta di casa @SteNapolitano23 ! http://t.co/hocoIUxYBU

orari incontri di domani 27 luglio! http://t.co/MyKHXiKBkl

Qui trovate orari di domenica 26 luglio, tabellone qualificazione aggiornati e tabellone principale!vi aspettiamo! http://t.co/1xJ5dRoG8E

tabellone di qualificazioni e programma giornaliero dei matches. ATP CHALLENGER "Pulcra Lachiter" inizio ore 13.00 http://t.co/0rzyafUyqu

Live streaming del torneo ATP CHALLENGER "Pulcra Lachiter" direttamente dal nostro sito http://t.co/a4C2MmCzpU

-4...ATP Challenger "Pulcra Lachiter" il grande tennis vi aspetta! http://t.co/12zaU4XwML

Lo show del grande tennis sta per tornare in città. "Pulcra Lachiter Challeger 2015". Dal 25 Luglio al 2 Agosto. http://t.co/wDA0jrQ9jP

RT @ATPWorldTour: 33 points won in a row? It happened! @SteNapolitano23 talks about his incredible feat. http://t.co/xP3USBI6xw #atp http:/…

Le nostre ragazze Matilda Gelao e Valentina Campagnolo sono impegnate questa settimana in due tornei: racchetta d'oro e campionati regionali